Attacchi ad Arabia saudita, Usa: difenderemo ordine minato da Iran

Mos

Roma, 16 set. (askanews) - Gli Stati uniti "difenderanno l'ordine internazionale" che è "minato dall'Iran". Il segretario alla Difesa Usa Mark Esper ha puntato il dito contro Teheran, oggi, dopo gli attacchi alle strutture petrolifere saudite rivendicate da ribelli sciiti yementi Houthi.

Su Twitter Esper ha detto che "i militari degli Stati uniti, con il nostro team interagenzie, sta lavorando con i nostri partner per gestire questo attacco senza precedenti e difendere l'ordine internazionale basato sulel regole che è minacciato dall'Iran".

Il capo del Pentagono ha spiegato di aver avuto una riunione alla Casa bianca nella quale ha fatto rapporto al presidente Usa Donald Trump.

Esper ha anche detto di aver avuto un colloquio telefonico col principe della corona Mohammad bin Salman, che è l'uomo forte della casa regnante saudita, e col ministro degli Esteri di Riyad Mohammad al Shammary.