Attacchi droni, re saudita chiede iniziativa internazionale -2-

Ihr

Roma, 17 set. (askanews) - Il Consiglio dei ministri ha affermato che gli attacchi ad un giacimento petrolifero sfruttato dalla società Aramco e ad un importante impianto di raffinazione del greggio minacciano la sicurezza internazionale e le forniture energetiche globali. Il governo ha ribadito la sua accusa che le armi iraniane sono state utilizzate nell'attacco.

Rivendicato dai ribelli Houthi alleati dell'Iran, l'attacco ha provocato la sospensione della produzione di 5,7 milioni di barili di greggio saudita al giorno e di 57 milioni di metri cubi di gas.