Attacchi a Idlib, centinaia di migliaia di persone da sfollare

Lme

Milano, 24 dic. (askanews) - La città siriana di Idlib è stata oggetto di pesanti attacchi da parte delle forze del presidente Bashar al-Assad, con il supporto delle forze aeree russe. Secondo la Cnn, che cita la Difesa civile siriana i raid hanno provocato "dozzine di morti", "almeno 33 da venerdì". Ma ancora più drammatica appare la situazione che potrebbe generarsi nelle prossime ore se gli attacchi dovessero continuare, con la necessità di sfollare dalla città centinaia di migliaia di civili. Secondo il Comitato internazionale di soccorso già 100mila persone negli ultimi cinque giorni hanno dovuto lasciare le proprie case, ma potrebbero doverlo fare a breve un altro mezzo milione. E la Turchia di Erdogan ha già detto chiaramente di non essere nelle condizioni di accogliere altri profughi siriani.