## Attacco alla sinagoga di Halle: almeno due morti e due feriti -2-

Ihr

Roma, 9 ott. (askanews) - "Due persone sono state uccise a Halle. Sono stati sparati diversi colpi" d'arma da fuoco, ha detto la polizia su Twitter, esortando i residenti a rimanere in casa mentre la città veniva posta in stato di blocco.

La polizia ha affermato inizialmente che gli autori - che secondo testimoni indossavano uniformi militari o della polizia - erano fuggiti a bordo di un'auto, aggiungendo in seguito che un sospetto era stato catturato.

Il leader della comunità ebraica Max Privorotzki, che si trovava nella sinagoga di Halle, al momento dell'attacco, ha raccontato ai media tedeschi di aver "visto attraverso la telecamera della sinagoga un uomo pesantemente armato che indossava un elmetto d'acciaio e un fucile che cercava di sfondare la nostra porta". "L'uomo sembrava provenire dalle forze speciali. Ma le nostre porte hanno resistito", ha detto, aggiungendo che c'era stato anche un tentativo di aprire il cancello del vicino cimitero ebraico. "Ci siamo barricati all'interno e abbiamo aspettato la polizia", ha detto ancora.(Segue)