Attacco armato al primo ministro di Haiti

·1 minuto per la lettura
Ariel Henry
Ariel Henry

Una banda armata ha attaccato il primo ministro di Haiti, Ariel Henry, e il suo entourage. Le forze dell’ordine hanno ucciso un uomo durante l’attacco.

Haiti, attacco armato contro il primo ministro Ariel Henry

Il primo ministro di Haiti, Ariel Henry, e il suo entourage, hanno subito un attacco armato nella città haitiana di Gonaives. Il premier e il suo staff stavano lasciando una chiesa dopo una messa di commemorazione per il 218esimo anniversario dell’indipendenza. Almeno una persona è stata uccisa e diverse sono state ferite durante l’attacco.

Haiti, attacco armato contro il primo ministro Ariel Henry: un morto

Ariel Henry e gli uomini con lui stavano lasciando una chiesa dopo una messa per commemorare il 218esimo anniversario dell’indipendenza, quando sono stati attaccati. La persona che ha attaccato, di cui non si conosce l’identità, è stata uccisa in una sparatoria tra i membri di una banda armara e le forze di sicurezza che proteggevano il premier.

Haiti, attacco armato contro il primo ministro Ariel Henry: aveva già subito un attacco

Ariel Henry era già stato attaccato in passato. Lui e la sua scorta sono stati costretti a fuggire da una cerimonia ufficiale a Port-au-Prince, a causa di alcuni membri di una banda, che hanno sfilato al posto della delegazione governativa completamente armati. Il primo ministro avrebbe voluto portare una corona di fiori sul posto, ma è stato respinto dalla banda e ha abbandonato il luogo in auto in mezzo ai colpi di arma da fuoco.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli