Attacco drone a Beirut, Hezbollah: risponderemo a Israele

Mos

Roma, 31 ago. (askanews) - Il capo spirituale del movimento sciita libanese Hezbollah, Hassan Nasrallah, ha affermato oggi che il gruppo ha deciso una risposta all'attacco con droni della scorsa settimana avvenuto nella zona di Beirut sotto il suo controllo. Lo scrive l'agenzia di stampa AFP, ricordando che l'attacco è stato attribuito a Israele.

Nasrallah ha detto alla televisione che Israele deve "pagare il prezzo" dell'attacco e che per Hezbollah si tratta di "stabilire regole d'ingaggio e una logica di protezione del paese".

Le forze israeliane non hanno confermato la paternità dell'attacco.