Attacco hacker all'ad di Twitter Dorsey

webinfo@adnkronos.com

L'account Twitter di Jack Dorsey, ceo della compagnia proprietaria del social network, è stato apparentemente violato da hacker. Lo riporta l'edizione on line del Guardian. Alle 12.44 ora del Pacifico (le 20.44 in Italia), l'account @jack ha iniziato a pubblicare una serie di tweet, opera all'apparenza di hacker, che si sono autodefiniti la 'ChucklingSquad', la squadra ridacchiante.  

La rapida serie di tweet includeva frasi a sfondo razziale, turpiloquio di varia natura e un riferimento ad una presunta "bomba" nel quartier generale di Twitter.  

I tweet contenevano anche un link ad una chat i cui utenti hanno gioito dell'hackeraggio subito dopo la violazione dell'account. Alle 22.38 l'account @jack non riporta più traccia di quanto narrato dal Guardian: in testa campeggia un tweet fissato e l'ultimo in ordine cronologico è un retweet di ieri.