Attacco Iran base Usa: 64 i soldati americani feriti -2-

Ihr

Roma, 31 gen. (askanews) - "Continueremo a monitorarli per il resto della loro vita, in breve, e continueremo a fornire loro tutto il trattamento necessario", ha dichiarato il generale Mark Milley, presidente dello Stato maggiore. "E siamo molto orgogliosi del fatto che siano nostri e che ci prenderemo cura di loro".

"Tutte queste persone sono state sottoposte a screening e e il loro numero continua a crescere", ha aggiunto, sottolineando che le lesioni traumatiche al cervello possono manifestarsi dopo diverso tempo.(Segue)