Attacco a L'Aia, tre minori feriti: aggressore ancora in fuga

Dmo

Roma, 29 nov. (askanews) - Sono tre minorenni i feriti nell'attacco all'arma bianca in una popolare via dello shopping de L'Aia. Lo ha riferito la polizia olandese che è ancora alla ricerca dell'aggressore, un uomo tra i 40 e i 50 anni "di carnagione scura" con una giacca nera, una sciarpa e una tuta sportiva grigia.

La polizia ha detto di essere in contatto con le famiglie dei feriti.

Secondo la tv NOS non ci sono immediate indicazioni che si tratti di un attacco terroristico, ma le vittime potrebbero essere state scelte deliberatamente come obiettivo. Il quotidiano olandese Algemeen Dagblad scrive che gli investigatori hanno trovato un grande coltello vicino a un vaso di fiori.

L'accoltellamento al Grote Marktstraat è avvenuto poche ore dopo l'attacco all'arma bianca a Londra sul London Bridge che ha causato la morte di tre persone, compreso l'aggressore.