Attacco Londra, seconda vittima è una ex studentessa di Cambridge -2-

Ihr

Roma, 1 dic. (askanews) - "Sono triste al di là delle parole per riferire che un coordinatore del corso, Jack Merritt, è stato ucciso, così come una ex studentessa il cui nome non è stato ancora reso noto. Anche tra le tre persone ferite c'è un membro del personale universitario", ha detto ancora il vice cancelliera prima di concludere: "La nostra università condanna questo orribile e insensato atto di terrore".

Secondo quanto sta emergendo in merito alla dinamica dell'aggressione, le due vittime sarebbero state accoltellate direttamente nella Fishmongers Hall, dove si teneva il corso. L'aggressore avrebbe poi proseguito la sua folle corsa verso il London Bridge dove avrebbero ferito le altre tre persone, tutte ancora ricoverate in ospedale.