Attacco a petroliera israeliana al largo dell'Oman, 2 morti

·1 minuto per la lettura

AGI - Due membri dell'equipaggio sono morti nell'attacco a una petroliera, gestita da una società israeliana, avvenuto al largo delle coste dell'Oman. Lo ha riferito l'armatore, Zodiac Maritime, società del magnate israeliano Eyal Ofer con sede a Londra.

"E' con grande tristezza che abbiamo appreso che l'incidente a bordo della M/T Mercer Street ha provocato la morte di due membri dell'equipaggio, un romeno e un britannico".

Negli ultimi mesi, altre navi israeliane sono state prese di mira in quella che viene vista come una guerra nascosta tra lo Stato ebraico e l'Iran, che si accusano vicendevolmente. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli