Attacco a petrolio saudita, Pompeo per "una soluzione pacifica"

Fth

Roma, 19 set. (askanews) - Gli Stati Uniti sono favorevoli ad "una soluzione pacifica" delle tensioni nella zona del Golfo. Così il Segretario di Stato americano Mike Pompeo, parlando da Abu Dhabi, negli Emirati arabi uniti, dopo l'attacco di sabato scorso a due importanti impianti petroliferi in Arabia Saudita.

"Siamo qui per costruire una coalizione volta a raggiungere la pace e una soluzione pacifica", ha detto ai giornalisti, aggiungendo di auspicare che l'Iran avrebbe visto le cose "allo stesso modo", come ha riportato l'agenzia France Presse.

L'Iran, è il Paese maggiormente indiziato di stare dietro gli attacchi di sabato anche se sono stati rivendicati dai ribelli yemeniti Houthi.