Attacco a petrolio saudita, Putin parla con erede al trono MBS

Fth

Roma, 18 set. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin ha parlato al telefono oggi al principe ereditario saudita Mohammed bin Salman esprimendo la sua condanna agli attacchi di sabato contro due importanti stabilimenti petroliferi nel regno. Lo ha annunciato il Cremlino con un comunicato pubblicato da RIA Novosti.

Nel corso della telefonata il presidente russo "ha espresso la propria preoccupazione sulla vicenda, chiedendo l'avvio di un'indagine completa e oggettiva dell'incidente".(Segue)