Attacco a sinagoga Halle, spunta un "manifesto online"

Orm

Roma, 10 ott. (askanews) - L'autore dell'attacco di ieri alla sinagoga di Le Halle, in Germania, aveva pianificato di agire da oltre una settimana: l'ipotesi emerge da una sorta di manifesto stilato dallo stesso Stephan Balliet e diffuso in rete su siti e canali di estrema destra. Lo segnala in un tweet Rita Katz, co-fondatrice del Gruppo di intelligence Site, che monitora la galassia terroristica a livello globale.

"Il documento pdf, che sembra essere il manifesto dell'attaccante di #Halle, Stephan Balliet, è online e mostra e immagini delle armi e delle munizioni che ha usato, con riferimento al suo live streaming. Viene dichiarato l'obiettivo di uccidere il maggior numero possibile di anti-bianchi, meglio se ebrei", scrive Katz sul suo account Twitter. Il documento, che sarebbe stato pubblicato il primo di ottobre, contiene elementi sulla preparazione dell'attacco messo a segno ieri.(Segue)