Atterraggio d'emergenza per areo militare libico in Tunisia

Fth

Roma, 22 lug. (askanews) - Un'aereo militare libico è stato costretto a fare un atterraggio d'emergenza in un aeroporto nel'sud est della Tunisia. Lo ha annunciato oggi il ministero della Difesa tunisina come riportano media locali.

"Verso le ore 7:30 (6:30 italiane) un aereo libico ha violato lo spazio aereo tunisino nella zona di Bani Gazal a sud di Medenine", capoluogo dell'omonime provincia sud-orientale della Tunisia, ha detto il ministero in una nota ripresa dal quotidiano Tunisien.

"Il velivolo, è risultato una aereo militare del tipo L39 guidato da un pilota con il grado di colonnello, il quale ha dichiarato che è stato costretto ad atterrare sul suolo tunisino a causa di un guasto tecnico", ha aggiunto il ministero.