Atterraggio d'emergenza per United Airlines: passeggera bloccata in bagno


La tratta prevista sarebbe stata Washington-San Francisco, ma il pilota della United Airlines è stato costretto a fermare il velivolo prima del previsto e ad eseguire un atterraggio d'emergenza a Denver dopo che una passeggera, entrata in bagno durante il volo, non è più riuscita ad aprire la porta per tornare al suo posto.


Guarda il video: Fumo in cabina, atterraggio d’emergenza


Ci hanno provato le hostess, gli steward e anche i passeggeri, ma ogni tentativo è stato vano. La porta della toilette è rimasta chiusa fino all'atterraggio e, di conseguenza, la donna è stata bloccata al suo interno tutto il tempo, fino a quando i soccorritori all'aeroporto di Denver sono riusciti a forzarla e ad aprirla.



Nessuno se lo sarebbe aspettato e la United Airlines sembra davvero desolata e su Twitter ha fatto sapere: "Stiamo contattando tutti i passeggeri, inclusa la donna rimasta bloccata in bagno, per scusarci per il disagio. Siamo mortificati". Il ritardo complessivo del volo, comunque, è stato solo di due ore e mezza. C'è di peggio.


Guarda il video: Usa, aereo entra nel ciclone