Atterraggio di emergenza a San Jose per squadra di basket di Kansas

Atterraggio emergenza squadra basket Kansas

Un aereo che trasportava i membri della squadra di basket dell’Università di Kansas è stato costretto ad un atterraggio di emergenza a causa di un motore in avaria. I giocatori stavano tornando nella loro città dopo una partita.

Atterraggio di emergenza per squadra di basket di Kansas

Tutto è successo non appena l’aereo è decollato da San Jose, in California, stando a quanto riporta una nota del Dipartimento di Atletica dell’Università americana. Dopo soli 20 minuti che erano a bordo, uno dei motori ha riportato delle anomalie. Il pilota ha dunque contattato immediatamente l’aeroporto californiano dove si è diretto per effettuare un atterraggio di emergenza in tutta sicurezza.

Siamo grati a lui e all’intero staff presente a bordo“, hanno scritto dall’università. La squadra era diretta a Lawrence dopo aver vinto il match contro Stanford domenica 29 dicembre 2019. Un video girato da Ryan White, direttore atletico, mostra quelle che sembrano fiamme fuoriuscire da un motore prima che l’aereo atterrasse. I passeggeri hanno spiegato di aver sentito un forte boato con vibrazioni che hanno scosso il mezzo. Poco dopo il pilota li ha informati che questo aveva perso un motore e che era quindi necessario atterrare al più presto.

I giocatori di basket, impossibilitati a tornare nel Kansas, hanno prolungato il soggiorno a San Jose trascorrendo lì la notte per tornare in patria soltanto successivamente. La prossima partita che dovranno giocare è prevista per domenica 5 gennaio in West Virginia alla Allen Fieldhouse.