Atterrato a Nanchino primo volo charter Amb.Italia e CamCom in Cina

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 lug. (askanews) - È atterrato questa mattina a Nanchino il primo volo speciale charter organizzato dall'Ambasciata d'Italia a Pechino con l'aiuto della Camera di Commercio Italiana in Cina. Lo comunica l'Ambasciata d'Italia in Cina.

A bordo circa 300 passeggeri, per lo più imprenditori e maestranze italiani, nonché loro famigliari. All'aeroporto i passeggeri sono stati accolti dalla Console Alessandra Palumbo, del Consolato Generale d'Italia in Shanghai, e dall'imprenditore Ermanno Vitali, in rappresentanza della Camera di Commercio.

Si tratta del primo volo speciale organizzato quest'anno dall'Italia. Ne seguiranno altri due ad agosto e settembre. Analogamente a quanto fatto nel 2020 quando rientrarono quasi mille tra imprenditori italiani e loro famigliari, i voli charter rappresentano un concreto sostegno ai connazionali e alla comunità imprenditoriale italiana che ha necessità di viaggiare da e per la Cina.

Oltre ai voli charter, Farnesina e Ambasciata a Pechino stanno lavorando con le Autorità cinesi per una soluzione più strutturata volta soprattutto ad incrementare il numero di rotte aeree dirette tra i due Paesi.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli