Atti osceni in mezzo alla gente: amanti costretti a pagare 13.000 €

·1 minuto per la lettura
atti osceni in luogo pubblico
atti osceni in luogo pubblico

Il fatto risale a Sabato 21 Luglio 2018. Una coppia di giovani amanti focosi non ha trattenuto la passione reciproca e si è sfogata in una zona solitamente molto frequentata da famiglie: Piave Beach, a Belluno. Un gesto di amore fisico che costerà molto caro. Il Tribunale di Belluno, infatti, nella giornata di Giovedì 24 Settembre, con un decreto penale di condanna ha imposto alla coppia la multa di 6.750 euro a testa per atti osceni in luogo pubblico. Gli avvocati della difesa, Giorgio Gasperin e Jenny Fioraso, non si sono opposti.

D’Estate il Piave Beach si popola di famiglie e studenti che decidono di passare qualche ore distesi al sole in completo relax o in compagnia, tuffandosi dal muretto che corre lungo il Piave. Insomma, è veramente difficile passare inosservati.

Atti osceni in luogo pubblico

La coppia ha liberato i propri istinti attraverso un rapporto orale, incuranti di essere visti dalle persone presenti. Qualcuno ha fatto un video dove si vedono bene i due innamorati. Le immagini sono state poi consegnate Carabinieri di Belluno con la conseguente e immediata apertura di un fascicolo per atti osceni in luogo pubblico.

La multa di 13.000 euro inflitta alla giovane coppia (ora sospesa perchè incesurati) è in effetti molto alta ma poteva andare molto peggio. Infatti, per il reato di “atti osceni in luogo pubblico” la sanzione amministrativa pecuniaria prevista va da 5.000 a 30.000 euro. La pena detentiva, invece, oscilla dai quattro mesi ai quattro anni e mezzo di carcere “se il fatto è commesso all’interno o nelle immediate vicinanze di luoghi abitualmente frequentati da minori e se da ciò deriva il pericolo che essi vi assistano”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli