Attività piattaforma di criptovalute Binance non autorizzata - Consob

·1 minuto per la lettura
Logo Binance esposto al Delta Summit a Malta

MILANO (Reuters) - Consob avverte i risparmiatori che le società del Gruppo Binance, specializzato nel trading di criptovalute, non sono autorizzate a prestare servizi e attività di investimento in Italia, neanche tramite il sito web, che offre sezioni in lingua italiana.

L'organo di vigilanza sul mercato invita quindi a usare la massima cautela nell'effettuare operazioni su strumenti correlati a cripto-attività (crypto-asset) che possono comportare la perdita integrale delle somme di denaro utilizzate e che sono esposte rischi non immediatamente percepibili, per la loro complessità, per l'elevata volatilità dei prezzi e per i malfunzionamenti e gli attacchi informatici cui possono essere soggette le infrastrutture utilizzate.

Il mese scorso, l'autorità di vigilanza britannica ha vietato a Binance, una delle maggiori piattaforme al mondo per le criptovalute, di svolgere attività regolamentate nel paese. La società è finita nel mirino dei regolatori anche in Thailandia, Giappone, Germania e Stati Uniti.

Un portavoce di Binance ha detto che il sito web della società non opera dall'Italia e che l'avviso Consob non ha avuto un impatto diretto sui suoi servizi.

"Abbiamo un approccio collaborativo nel lavorare con le autorità di regolamentazione e prendiamo i nostri obblighi di conformità molto seriamente", ha aggiunto.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli