Attore di Riverdale arrestato: i motivi

Cole-Sprouse-arrestato

L’attore di Riverdale, Cole Sprouse, ha annunciato via social che sarebbe stato arrestato durante un corteo di Black Lives Matter. Dopo l’assassinio di George Floyd in America – e nel resto del mondo – sono iniziate moltissime proteste antirazziste e contro i soprusi razziali.

Cole Sprouse arrestato: i motivi

Il giovane attore di Riverdale Cole Sprouse è stato arrestato mentre partecipava a una delle numerose proteste che si sono tenute in questi giorni negli Stati Uniti a seguito della scomparsa di George Floyd. Il giovane attore ha svelato quanto accaduto via social, e ci ha tenuto a specificare di voler diffondere la notizia prima che lo facessero i media: “Un gruppo di manifestanti pacifici, me compreso, sono stati arrestati ieri a Santa Monica. Prima che i media incentrino la notizia su di me, devo parlare di questo, Black Lives Matter. Tutte le forme di protesta, pacifiche o no, sono legittime. Proprio per loro stessa natura i media mostreranno quelle che generano più visualizzazioni, confermando la loro lunga storia di razzismo. Sono state arrestato mentre mi trovavo in prima linea, insieme a molti altri”, ha scritto nel suo post sui social.

Moltissime celebrità in questi giorni hanno detto la propria opinione sulla vicenda scagliandosi contro il presidente Trump e contro le forze dell’ordine che hanno esercitato violenza e razzismo contro George Floyd. Tra questi anche Lady Gaga (che ha definito il presidente degli Stati Uniti come “stupido” e “fallito”) e Chiara Ferragni.