1 / 10

Attore vende il premio vinto a Berlino per sfamare i figli

Bosniaco, Nazif nel 2014 è tornato in Germania, questa volta non per ritirare un premio, ma per portare la sua famiglia a vivere, chiedendo asilo per motivi economici.

Attore vende il premio vinto a Berlino per sfamare i figli

Duccio Fumero

Vincere un premio importante può cambiare la vita, ma a volte può servire ‘solo’ a dar da mangiare ai propri figli. E’ la storia di Nazif Mujic, attore rom. Nel 2013 ha vinto l'Orso d'Argento al festival di Berlino per il film "Un episodio della vita di un raccoglitore di ferro". Ma il successo non gli ha aperto le porte del cinema che conta e, anzi, la sua vita è stata un’odissea.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità