Auchan-Conad,Gelmini:a palazzo Chigi litigano e Italia precipita

Tor

Roma, 13 feb. (askanews) - "Mentre a Palazzo Chigi litigano, l'Italia precipita. Abbiamo alle porte un'altra probabile e gravissima crisi aziendale scatenatasi nel passaggio degli ipermercati da Auchan a Conad. Dal gruppo Margherita, a quando si apprende, sarebbe arrivata la richiesta di cassa integrazione per il 60% della forza lavoro, 5.323 dipendenti su un totale nazionale di 8.873. Una notizia drammatica, altri posti di lavoro che rischiano di andare in fumo. La speranza è che la cassa integrazione sia solo temporanea, la certezza è che anche stavolta il governo starà a guardare. L'immobilismo non è più tollerabile, se non sono capaci tolgano il disturbo".Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.