1 / 29

Asia Argento

Auguri Asia Argento, l’attrice compie 43 anni…

Auguri Asia Argento: gioie e dolori della figlia d’arte

(KIKA) – MILANO – Il suicidio del partner, la poltrona di giudice a X Factor persa sul più bello a causa dell’accusa di molestie sessuali da parte di Jim Bennett, con tanto di ribaltamento dei ruoli nel movimento #Metoo, in cui è passata da vittima a carnefice, la primogenita Anna Lou criticata per gli atti di vandalismo in quel di Roma e infine la battaglia legale con l’ormai ex amica Rose McGowan: sarà un 43esimo compleanno amaro quello di Asia Argento.

GUARDA ANCHE: Vita da raccomandato in Italia, che difficoltà!

Dopo gli anni vissuti all’ombra del padre, il genio dell’horror Dario Argento, è arrivata la rinascita come attrice e regista, oltre che come personaggio televisivo chiamato a offrire il suo contributo in più di un talent, Ballando con le stelle, Forte Forte Forte e X Factor.

In mezzo la tormentata love story con Morgan e poi quella con Michele Civetta. Infine è però arrivato lo scandalo Weinstein, ed è trascorso solo un anno, e tutto è cambiato.

GUARDA ANCHE: Asia Argento: “Ho denunciato Rose McGowan e Rain Dove”

La ragazza dark controcorrente degli esordi ha lasciato lo spazio a una donna, che sgomitando e sfruttando senza strafare l’attenzione che il mondo del gossip le ha sempre rivolto, s’era costruita una reputazione e un ruolo molto chiaro all’interno dello star system nostrano, ma anche mondiale visto che la Argento è una donna di mondo. Il movimento #Metoo, di cui è fondatrice, l’ha trascinata dall’altare al patibolo, e la parola fine non è ancora stata scritta.

RIPERCORRI QUI I 43 ANNI DI ASIA ARGENTO