Auguri a Dante Ferretti, storico scenografo di Fellini e Scorsese

Dal

Roma, 26 feb. (askanews) - Festeggia oggi 77 anni il pluripremiato scenografo Dante Ferretti, vincitore di vari riconoscimenti tra cui tre premi Oscar, di cui uno con Tim Burton per "Sweeney Todd" e gli altri due con Martin Scorsese, conosciuto sul set de "La città delle donne" di Federico Fellini.

L'ultima statuetta dell'Academy vinta dallo scenografo marchigiano, celebre a livello internazionale anche grazie alle sue numerose collaborazioni in importanti produzioni hollywoodiane, gli fu consegnata esattamente nel giorno del suo compleanno di otto anni fa per "Hugo Cabret" dell'amico Martin, film che se ne aggiudicò un totale di cinque.

Dante Ferretti, che da oltre quarant'anni condivide vita, premi e lavoro con la moglie e set decorator Francesca Lo Schiavo, anche lei vincitrice di tre Oscar, è attualmente impegnato nella preparazione del nuovo film del regista americano, il loro decimo insieme.

Partiranno infatti a breve le riprese di "Killers of the Flower Moon", progetto in lavorazione da oltre due anni, che vedrà la réunion della coppia Ferretti/Lo Schiavo con quella formata da Scorsese e Leonardo di Caprio, dopo l'esperienza di "The Aviator", film con cui, nel 2005, ricevettero il loro primo Oscar.

Il lungometraggio sarà girato in Oklahoma dove Ferretti ha già trascorso alcuni mesi di sopralluoghi per poter ricreare l'ambientazione anni Venti raccontata nell'omonimo libro inchiesta dello scrittore statunitense David Grann, che pone al centro della storia l'investigazione dell'FBI sugli omicidi commessi contro la tribù dei nativi americani Osage da parte dei magnati del petrolio americani. Nel ruolo del texano William Hale, il criminale responsabile della maggior parte degli omicidi, ci sarà Robert De Niro.

"Killers of the Flower Moon" sarà distribuito in Italia da 01 Distribution, come recentemente annunciato da Paolo Del Brocco, ad di Rai Cinema.