Aula Camera approva all'unanimità proroga Garante privacy

Gal

Roma, 2 ott. (askanews) - L'aula della Camera ha approvato all'unanimità (con 369 voti a favore, nessun voto contrario) la proroga dei componenti del collegio del Garante della Privacy. Il gruppo parlamentare della Lega non ha partecipato alla votazione.

Il disegno di legge di conversione, già approvato al Senato con modifiche, del decreto-legge 7 agosto 2019, reca "misure urgenti per assicurare la continuità delle funzioni del Collegio del Garante per la protezione dei dati personali". E prevede una proproga dei componenti del collegio eletti dal Parlamento fino all'insediamento del nuovo collegio e comunque non oltre il 31 dicembre 2019.