Aula Senato rimanda in Giunta esame intercettazioni Cesaro

Tor

Roma, 31 ott. (askanews) - L'esame della richiesta della magistratura di poter utilizzare le intercettezioni delle conversazioni del senatore di Forza Italia Luigi Cesaro è stato rimandato in Giunta per approfondimenti dall'aula del Senato. La decisione è stata assunta dall'assemblea di palazzo Madama nella seduta di questa mattina.