Aula Senato slitta ancora, riprende alle 16.30

Luc

Roma, 31 lug. (askanews) - Slitta ancora la seduta dell'aula del senato. Dopo la sospensione decisa dalla presidente Elisabetta casellati in seguito alle proteste del Pd che ha occupato i banchi del governo, alle 15 la seconda carica dello Stato ha riaprto la seduta solo per comunicare un'ulteriore sospensione fino alle 16.30.

Il Pd ha protestato contro la decisione della Giunta per le elezioni di assegnare il seggio vacante in Sicilia all'Umbria. I dem ritengono sia incostituzionale, hanno chiesto un incontro alla presidente del Senato, Elisabetta Casellati, che glielo ha concesso. Dalla riunione con il capogruppo Pd Andrea Marcucci, si apprende da fonti dem, è emerso che la seconda carica dello Stato si riserva di decidere se sottoporre alla Corte Costituzionale il provvedimento della Giunta ma soltanto ad approvazione avvenuta.