Aumenta il bracconaggio dei rinoceronti neri in Sudafrica

featured 1634928
featured 1634928

(Adnkronos) – Il Sudafrica ha registrato un aumento del numero di rinoceronti uccisi illegalmente per i loro corni nella prima metà del 2022, poiché i bracconieri si sono spostati a cacciare nei parchi privati. E’ quanto emerge da alcune dichiarazioni del ministero dell'Ambiente Sudafricano. Dieci rinoceronti in più sono stati uccisi di frodo in tutto il Paese rispetto alla prima metà dell'anno scorso, portando il totale a 259. Il Sudafrica ospita circa la metà della popolazione totale di rinoceronti neri, che sono a forte rischio di estinzione in tutto il continente africano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli