Aumentano i contagi ma cala il rapporto positivi-tamponi

·1 minuto per la lettura

AGI - Sono 11.212 i nuovi casi di Covid in Italia, in aumento rispetto agli 8.585 di ieri ma con molti più tamponi: 128.740, 60mila più di quelli eseguiti 24 ore fa. Tanto che il tasso di contagio, ossia il rapporto positivi-tamponi, scende da 12,49 a 8,70%.

In aumento invece i decessi, 659 oggi contro i 445 di ieri, ma pesano numerose notifiche arretrate giunte solo oggi dalle Regioni. Il totale delle vittime sale a 73.029.
Ancora in calo le terapie intensive, -16 oggi (ieri -15), che scendono a 2.549, e in diminuzione anche i ricoveri ordinari dopo due giorni di crescita, -270 (ieri +361), 23.662 in tutto. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi è sempre il Veneto (+2.655), seguita da Lazio (+1.218), Sicilia (+995), Emilia Romagna (+894) e Lombardia (+843). Il totale dei casi dall'inizio dell'epidemia sale a 2.067.487.

I guariti nelle 24 ore sono 17.044 (ieri 14.675), per un totale di 1.425.730. In calo quindi il numero delle persone attualmente positive, -6.493 (ieri -6.539), che scende a 568.728 totali. Di questi, 542.517 sono in isolamento domiciliare, 6.207 meno di ieri.