Aumentano i contagi, ma i decessi calano al minimo

Claudio Paudice
·1 minuto per la lettura
Aumentano i contagi, ma i decessi calano al minimo
Aumentano i contagi, ma i decessi calano al minimo

Salgono nuovamente i contagi da coronavirus in Italia. Nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute, si sono registrati 463 nuovi casi, a fronte dei 347 di ieri, che fanno salire il totale a 250.566.

Torna ad aumentare il numero dei contagi in Italia ma cala quello dei morti. Nelle ultime 24 ore, segnala il ministero della Salute, sono risultate positive altre 463 persone, a fronte delle 347 di ieri, con un totale di 37.637 tamponi effettuati. I decessi sono due, mentre ieri erano stati 13. Dai dati del dicastero emerge pure che in un giorno sono guarite 151 persone. Gli attuali positivi ammontano a 13.263, con un aumento di 310 rispetto a ieri. Di questi, 45 si trovano in terapia intensiva (+2) e 763 sono ricoverati con sintomi (-8). Il totale dei deceduti sale a 35.205, mentre il totale dei dimessi e guariti sale a 202.098, con un aumento di 151.

Come riporta il Corriere della Sera, è soprattutto allarme giovani: il numero di under 19 contagiati è decuplicato, il 12,8% è al massimo diciottenne, mentre oltre il 50% è nella fascia 19-50. Se a metà aprile l’età mediana era di 68 anni, nell’ultimo mese è di 39.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.