Aumento attività vulcanica, Protezione Civile dispone allerta gialla per l’isola di Vulcano

·2 minuto per la lettura
protezione civile
protezione civile

La Protezione Civile ha disposto un’allerta gialla per l’isola di Vulcano che verrà accompagnata dall’intensificarsi del monitoraggio e della sorveglianza vulcanica.

Isola di Vulcano, Protezione Civile annuncia allerta gialla

Nella giornata di venerdì 1° ottobre, il Dipartimento della Protezione Civile ha stabilito l’allerta gialla per l’isola di Vulcano, dopo aver registrato un aumento dell’attività vulcanica nel corso delle ultime settimane.

L’iniziativa è stata annunciata di comune accordo con la sede della Protezione Civile della Regione Sicilia e con la Commissione per la previsione e la prevenzione dei grandi rischi.

Per quanto riguarda l’attività vulcanica in crescita, il fenomeno è stato rilevato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e vulcanologia (INGV) e dall’Istituto per il Rilevamento Elettromagnetico dell’ambiente CNR-IREA. I dati raccolti rendono indispensabile l’adozione di misure tali da consentire la gestione del rischio presente sull’isola di Vulcano.

Isola di Vulcano, Protezione Civile annuncia allerta gialla: intensa attività vulcanica

Con la disposizione dell’allerta gialla, è stato anche previsto il potenziamento delle attività relative al monitoraggio e alla sorveglianza vulcanica che si avvarrà anche del supporto di centri come l’INGV e il CNR-IREA.

Il passaggio dell’isola di Vulcano all’allerta di colore giallo, inoltre, determina anche una comunicazione costante tra le varie strutture del Servizio nazionale della protezione civile e la comunità scientifica nazionale e il continuo aggiornamento della popolazione che risiede nell’isola in relazione all’innalzamento dei livelli di rischio.

Intanto, le sedi della Protezione Civile della Regione Sicilia e del Comune di Lipari sono state allertate e sono pronte a procedere con l’adozione di ogni iniziativa necessaria.

L’isola di Vulcano è nota per essere una realtà che presenta una “situazione diffusa di rischio per la popolazione” legata soprattutto alle fumarole, caratterizzate da una elevata concentrazione di gas e alte temperature.

Isola di Vulcano, Protezione Civile annuncia allerta gialla: Fabrizio Curcio

In merito all’allerta gialla annunciata per l’isola di Vulcano, si è espresso il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio, che ha dichiarato: “Grazie all’efficiente integrazione della comunità scientifica nel sistema di protezione civile, oggi possiamo contare su sistemi di monitoraggio e sorveglianza vulcanica che ci consentono di seguire con grande attenzione l’evoluzione dell’attività dei nostri vulcani attivi – e ha aggiunto –. Ed è quello che stiamo facendo a Vulcano. Con il livello di allerta “giallo” (cui possono seguire l’arancione e il rosso oppure il rientro al livello ordinario “verde”) è molto importante che ci sia una piena consapevolezza del rischio, senza allarmismi, ma con grande responsabilità”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli