Aumento dei costi delle case

·2 minuto per la lettura
Nuova Zelanda
Nuova Zelanda

In Nuova Zelanda i prezzi delle case stanno aumentando e i giovani si stanno affidando a Tinder per trovare coinquilini con cui condividere le spese. L’app per appuntamenti li aiuta a risolvere la situazione.

Nuova Zelanda, aumentano i prezzi delle case: i giovani scelgono Tinder

Tutti hanno sentito parlare almeno una volta di Tinder. Si tratta di un’applicazione per appuntamenti, in cui molti giovani sperano di trovare la compagna o il compagno giusto per loro. I ragazzi della Nuova Zelanda, hanno trovato un modo diverso per utilizzare questa app. “Voglio solo qualcuno con cui comprare una casa, niente di serio” è uno dei tanti annunci sull’app. Annunci che si stanno realmente moltiplicando su Tinder. Questo perché il mercato immobiliare ha subito un notevole aumento dei prezzi e i giovani non riescono più a permettersi una casa da soli. Le banche concendono più volentieri un mutuo alle coppie invece che ai single e tantissimi ragazzi sono in difficoltà. La casa è la prima preoccupazione per i giovani neozelandesi, che si stanno affidando a Tinder. Il numero di utenti che cercano un coinquilino è cresciuto di 2,6 volte da giugno 2020 a giugno 2021, come rivelato dal quotidiano locale Stuff.

Nuova Zelanda, aumentano i prezzi delle case: i prezzi

Nella zona di Auckland, che è la più costosa, la media dei prezzi per una casa è di 1,2 milioni di dollari neozelandesi. I dati di Corelogic e Consumer NZ hanno svelato che più della metà delle persone che hanno una casa adesso non riuscirebbero ad acquistarne una. Nel 2021 il prezzo di una casa è di 900mila dollari neozelandesi, il 22% in più rispetto allo scorso anno. Per ottenere il mutuo è necessario garantire alle banche un acconto del 20% del totale, in media quasi 182mila dollari, 34mila in più rispetto al 2020.

Nuova Zelanda, aumentano i prezzi delle case: le difficoltà dei giovani

Il mercato immobiliare è in rapido peggioramento. Ai giovani neozelandesi non resta che fare squadra, unire le proprie forze, anche grazie all’uso di Tinder. “Sono un bravo ragazzo che sta cercando di sistemarsi e apparentemente è più facile farlo in due“, “Cerco qualcuno a cui unire i guadagni per comprare casa in coppia“, “La banca mi ha detto di cercare qualcuno per acquistare una casa nuova” sono alcuni degli annunci che si trovano sull’app.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli