Auricchio:pandemia ha rivelato grande ruolo Camere commercio estero

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 20 set. (askanews) - Le Camere di commercio italiane all'estero hanno saputo cogliere il cambiamento determinato dalla pandemia e rimodulare la propria offerta di servizi, restando vicine alle imprese in un momento difficile e continuando a ricoprire il loro ruolo fondamentale, reinventandosi e adattandosi ai nuovi scenari "lavorando per l'Italia, per la tutela dei prodotti italiani, promuovendo il Made in Italy il True italian taste". Lo dice con soddisfazione il presidente dei Assocamerestero Gian Domenico Auricchio in un'intervista ad askanews.

Assocamerestero è l'Associazione delle Camere di Commercio Italiane all'Estero (CCIE) e di Unioncamere, nata negli anni Ottanta, e che raggruppa 81 Camere di commercio italiane nel mondo in 58 paesi e Unioncamere nazionale: "Lo scopo di Assocamerestero è di supportare le 81 Camere di commercio nel mondo nel loro mestiere, fare in modo che siano conosciute in Italia sia dalle aziende che dalle istituzioni e portare avanti il compito che queste Camere hanno: sostenere le imprese che vogliono operare all'estero, accompagnandole verso un efficace posizionamento sul mercato, che nel tempo possa tradursi in un più stabile e consolidato radicamento", dice Auricchio.

L'importanza delle Camere di commercio italiane all'estero risiede inoltre nella struttura delle governance che è costituita "da imprenditori e manager italiani che vivono in questi Paesi da 10-20-30 anni e conoscono il Paese dove la Camera di commercio è insediata anche in zone remote del mondo".

Oltre al supporto alle aziende, sottolinea Auricchio, "uno dei compiti è lavorare per il nostro Paese, per la tutela dei prodotti italiani e per la diffusione del True italian taste", lottando contro le contraffazioni e creando "una cultura dei prodotti Made in Italy".

Le Camere di commercio italiane all'estero sono quindi un "asset strategico per l'Italia, soprattutto ora che le PMI si trovano a dover rafforzare la propria identità, rivedere le proprie strategie di sviluppo e arricchire i propri prodotti e servizi con un valore aggiunto nuovo, per cogliere le opportunità della ripresa anche oltre i confini nazionali".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli