Aurora di U&D taccia l'ex corteggiatore di essere un delinquente

·1 minuto per la lettura
aurora tropea
aurora tropea

Aurora Tropea si è pesantemente scagliata contro l’ex corteggiatore Giordano Martelli. L’accusa della dama del parterre senior di Uomini e Donne è molto seria, riguardante niente meno che una truffa orchestrata ai suoi danni. Come ha spiegato da lei stessa su Instagram nelle scorse ore, Giordano le avrebbe di fatto chiesto un prestito per fare un regalo a sua figlia, evidenziando dei momentanei problemi finanziari. Poi, però, l’avrebbe bloccata sui social e sulle app di messaggistica, senza più restituirle i soldi dovuti.

Aurora Tropea contro Giordano: “Delinquente”

“Stiamo parlando di 100 euro, non di chissà cosa, però io i soldi me li sudo, lavoro dalla mattina alla sera”. Così ha precisato Aurora, aiutata anche dall’amica e “collega” Veronica Ursida nel tentativo di convincere l’uomo a restituirle il dovuto, ristabilendo quindi un contatto con lei. Nulla però è cambiato, al che la Tropea ha sferrato il suo attacco: “È solo un delinquente, mi sta minacciando prendendomi in giro, dicendomi di andare a casa sua, che mi aspetta a braccia aperte”.

Sempre rivolgendosi a Giordano, Aurora ha inoltre sottolineato: “Non mi fai paura, sei un ometto, un nonnulla, un morto di fame”. La donna ha poi fatto riferimento alle presunte minacce subite, precisando di non avere paura. Come si risolverà la questione? L’ex cavaliere deciderà di rispondere a tali accuse onorando il debito? Non resta che attendere nuovi ed eventuali aggiornamenti sui due volti del popolare dating show di Maria De Filippi.