Aurora Leone, Boldrini: "Donne vogliono giocare da protagonista"

·1 minuto per la lettura

Aurora Leone dei The Jackal denuncia di essere stata cacciata dalla Partita del cuore perché donna. "A tutti coloro che dicono che nel Paese non esistono misoginia e maschilismo, ecco che puntuale arriva l'ennesima vicenda a smentirli", scrive su Twitter l'ex presidente della Camera Laura Boldrini che aggiunge: ."Le donne vogliono giocare in ogni ambito da protagoniste. Mettetevi l'anima in pace. Non molliamo".

Sulla vicenda è intervenuta anche la viceministra Teresa Bellanova che, dopo aver espresso la sua solidarietà ad Aurora Leone, aggiunge: "Nel gioco, come nella vita, il posto delle donne è in campo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli