Auschwitz, Giorno Memoria: moniti contro risorgente antisemitismo -3-

Ihr

Roma, 27 gen. (askanews) - Più di 200 sopravvissuti sono giunti ad Auschwitz da tutto il mondo per celebrare il 75esimo anniversario della sua liberazione. Molti indossavano sciarpe bianche e blu, in ricordo delle uniformi a strisce che le vittime indossavano nei lager nazisti.

Una donna nata nel campo pochi mesi prima della liberazione, Jadwiga Wakulska, 75 anni, ha dichiarato: "Mia madre mi teneva tra le braccia come una bambina di quattro mesi, mentre era in fila per la camera a gas". "Ci stavamo avvicinando sempre di più al blocco del gas e uno dei tedeschi mi ha visto. Mi ha guardato e poiché ero una bambina bionda con gli occhi blu mi ha preso da parte e mi ha detto che sarei sopravvissuta. Grazie a ciò siamo sopravvissuti. Mia mamma dice che grazie al fatto che avevo un aspetto nordico, ho salvato lei e me".