Australia, aborto depenalizzato in tutto il Paese dopo riforma NSW

Dmo

Roma, 26 set. (askanews) - L'aborto è stato depenalizzato in tutta l'Australia, dopo che New South Wales (NSW), l'ultimo stato nel Paese dove era ancora illegale, ha votato per riformare la legge.

Il testo è stato approvato oggi, portando così alla modifica della normativa vecchia di 119 anni e che concedeva il ricorso all'aborto soltanto in caso "di grave pericolo" per la salute della donna, certificato da un medico.