Australia, avvistati tre serpenti su un albero di Natale a Melbourne

serpenti avvolti decorazione natale

È davvero incredibile la storia che proviene da Melbourne, in Australia. Un turista, infatti, ha scattato le foto di tre serpenti attorcigliati su un cartello stradale in una zona trafficata per lo shopping.

Tre serpenti in città

Un viaggiatore con zaino e sacco a pelo è inciampato alla vista insolita di tre serpenti pericolosi avvolti attorno ad un cartello decorato per Natale in una strada trafficata di Melbourne, in Australia.

L’immagine è stata pubblicata su un gruppo Facebook di Backpackers australiani da Maxime Zimmermann con la seguente didascalia: “Solo in Australia … Serpenti appesi a un albero di Natale a Melbourne”. La foto in questione mostrava tre serpenti attorcigliati attorni ad un cartello che era stato decorato in modo tale da assomigliare ad un albero di Natale. Si trattava di un serpente nero dal ventre rosso, uno marrone orientale e un serpente tigre, tutti e tre attorcigliati sullo stesso cartello.

‘Perché quei tre sono tutti insieme? Per non parlare di tutti insieme un lampione in una città? Sono australiano e questa è la cosa più strana che abbia mai visto ‘, ha scherzato un utente su Facebook. Mentre altri hanno aggiunto: “Come hanno messo i nostri tre serpenti più velenosi sullo stesso palo, non lo saprò mai”, oppure “Sono in plastica, giusto, altrimenti dovrei cercare voli al più presto”.
Invece no, si trattava di serpenti veri a tutti gli effetti. Il proprietario dei rettili è Raymond Moser, conosciuto come Snake Man, che aveva tranquillizzato il viaggiatore dicendo che i serpenti non erano più velenosi perché avevano rimosso il loro veleno.