Australia brucia, 14 morti per incendi

webinfo@adnkronos.com

E' salito a 14 morti il bilancio delle vittime accertate per l'ondata di incendi che sta devastando il sud dell'Australia. Il tragico conto dei morti è cresciuto con l'arrivo nei centri abitati distrutti dei pompieri, che hanno trovato i loro corpi. Ma vi sono ancora molti dispersi e il numero delle vittime potrebbe aumentare. 

Nel solo stato del Galles del Sud i morti sono arrivati a sette, mentre si registrano 176 case divorate ieri dalle fiamme. Nello stato di Victoria sono in corso ricerche per quattro persone disperse da giorni. Oltre 1400 case sono state distrutte da quando sono iniziati gli incendi in Australia, durante un'estate australe segnata da temperature particolarmente alte e siccità.