Australia, in campo la Marina per evacuare sfollati da spiagge

Dmo

Roma, 3 gen. (askanews) - La marina australiana sta evacuando le persone intrappolate sulle coste a causa dei devastanti incendi che hanno colpito il Paese, in particolare nella città di Mallacoota sulla costa di Victoria.

Due navi, la HMAS Choules e la MV Sycamore, accoglieranno a bordo circa 1.000 persone. Circa 4.000 tra residenti e turisti si sono ammassati sulla spiaggia a partire da lunedì quando le fiamme hanno circondato la città. Gli evacuati verranno trasportati a Port Welshpool, 16 ore di viaggio dalla costa di Victoria.

Le alte temperature e i forti venti che sono previsti in peggioramento per il weekend hanno portato le autorità a imporre l'evacuazione. Da settembre gli incendi hanno ucciso almeno 20 persone in due stati e decine restano dispersi.