Australia, emergenza incendi: fiamme a pochi chilometri da Canberra -3-

red/Mgi

Roma, 28 gen. (askanews) - È straziante anche l'analisi fatta dal Guardian Australia sui dati delle aree bruciate nel New South Wales e nel Queensland, poi confermati dal governo del NSW, da cui risulta bruciato almeno l'80% dell'area delle Blue Mountains e più del 50% delle foreste pluviali del Gondwana, entrambe dichiarate patrimonio mondiale dell'umanità dall'Unesco.

"La portata del disastro è così grave da poter incidere sulla incredibile diversità degli eucalipti, motivo per cui l'area delle Blue Mountains è riconosciuta come patrimonio mondiale dell'umanità", ha dichiarato John Merson, direttore esecutivo del Blue Mountains World Heritage Institute, al Guardian. (Segue)