Australia, grandinata da record a Canberra: danni a macchine e case

Australia, grandinata da record a Canberra: danni a macchine e case

Continua l’allerta in Australia: dopo gli incendi che hanno tormentato il Paese per mesi ora sono arrivate le precipitazioni. Il servizio meteo australiano ha infatti diramato un importante allarme riguardante lo stato del New South Wales. Questa è stata una delle zone più colpite dagli incendi. Nella serata di lunedì 20 gennaio 2020 sono infatti previsti violenti temporali con il conseguente rischio di inondazioni. Questa terribile ondata di maltempo riguarderà un pò tutta l’Australia: compreso anche il sud del Queensland e molte zone dello stato di Victoria.

Nello scorso weekend la pioggia è caduta con una forte intensità sopratutto nei tre stati maggiormente colpiti dagli incendi. Sui social stanno girando i video della grandinata che ha creato molti danni a Canberra, auto e case comprese.

Grandinata su Canberra

La violenza della grandine è stata a tratti devastante: ha distrutto auto e danneggiato molti tetti di abitazioni. Sono molti i video che mostrano come la grandine sia riuscita ad entrare in uffici pubblici dopo aver danneggiato i tetti. Il tutto è stato accompagnato da intense raffiche di vento che in alcune zone hanno tranciato le linee elettriche creando black out diffusi.