Australia, incidente in parco gonfiabili: morti 4 bambini

·1 minuto per la lettura

Quattro bambini sono rimasti uccisi ed altri cinque feriti in un incidente avvenuto oggi in un parco gonfiabili in Australia. Mentre i bambini stavano giocando in un castello gonfiabile, una forte folata di vento lo ha trasportato in aria facendo poi cadere i piccoli da un'altezza di 10 metri. La vittime, due bambini e due bambine, erano in gita con una scuola elementare di Devonport, in Tasmania.

Il premier australiano, Scott Morrison, è intervenuto per esprimere il suo cordoglio alle famiglie di fronte a questo incidente "straziante". "Una gita che si trasforma in una tragedia orribile, ed in questo periodo dell'anno, è assolutamente straziante", ha detto riferendosi all'avvicinarsi del Natale.

Non è la prima volta che si verificano tragici incidente nei parchi di gonfiabili. In Cina nel 2019 sono rimasti uccisi due bambini e feriti altri 20, mentre l'anno precedente una bambina è morta quando un gonfiabile è esploso a Norfolk. Sempre nel Regno Unito, nel marzo del 2016, un altro incidente, provocato dal vento, causò la morte di un bambino di sette anni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli