Australia, manifestanti danno fuoco a vecchia sede del Parlamento

·1 minuto per la lettura
featured 1557959
featured 1557959

Canberra, 30 dic. (askanews) – Un gruppo di manifesttai per i diritti degli aborigeni in Australia ha dato fuoco all’ex sede del Parlamento australiano a Canberra. La polizia locale ha fatto sapere che nessuno è rimasto ferito nell’incendio, spento rapidamente dai vigili del fuoco.

Le fiamme hanno distrutto le porte d’ingresso dell’edificio. I danni sono comunque limitati. Il parlamento australiano si è trasferito in una nuova sede a breve distanza dalla vecchia nel 1988, e l’edifico dell’antico Parlamento è diventato un museo e un sito che fa parte del patrimonio nazionale australiano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli