Australia, "mea culpa" di premier Morrison su gestione incendi -3-

Ihr

Roma, 12 gen. (askanews) - Riconoscendo la pressione sui servizi antincendio, Morrison ha affermato che il governo ha assunto un "nuovo approccio" per avere un ruolo più diretto nella risposta al disastro.

Il premier ha promesso che avrebbe cercato una revisione della commissione reale - una sorta di indagine pubblica - sulla risposta del Paese alla crisi degli incendi.

Il mese scorso, Morrison è stato criticato per essere andato in vacanza alle Hawaii mentre migliaia e migliaia di ettari venivano ridotti in fumo dagli incendi. La crescente rabbia pubblica per la sua assenza alla fine lo aveva costretto a interrompere il viaggio.(Segue)