Australia: sospetto rapitore Cleo detenuto in carcere massima sicurezza

·1 minuto per la lettura

Sarà trasferito da Carnarvon a un carcere di massima sicurezza a Perth l'uomo incriminato per il rapimento in Australia di Cleo Smith, la bimba di 4 anni scomparsa il 16 ottobre e restituita ai genitori due giorni fa. Lo riporta il Guardian, riferendo che il 36enne Terence Darrell Kelly è apparso brevemente davanti a un magistrato a Carnarvon, che ne ha disposto la custodia incriminandolo per vari reati legati al rapimento di Cleo. Secondo diversi media locali l'uomo sarebbe ossessionato dalle bambole.

Gli agenti impegnati dalla notte della scomparsa della piccola nelle ricerche e nelle indagini, l'hanno trovata in una casa nella città di Carnarvon. La scomparsa di Cleo ha portato ad uno dei più grandi dispiegamenti di polizia della storia recente del paese e le autorità sono arrivate ad offrire un milione di dollari australiani per informazioni che consentissero di ritrovare la bambina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli