Australian Open, tampone per 507 persone dopo caso positività

·1 minuto per la lettura
Australian Open, tampone per 507 persone dopo caso positività
Australian Open, tampone per 507 persone dopo caso positività

Roma, 4 feb. (askanews) – Tutti in coda, a Melbourne, per effettuare il tampone in seguito alla positività al Covid di un impiegato del Grand Hyatt Hotel, uno degli alberghi che ospita i tennisti arrivati per disputare gli Australian Open e i tornei di preparazione. Sono 507 le persone che si dovranno sottoporre al tampone, tra questi 160 tennisti, che da 10 giorni sono in una sorta di “bolla” di isolamento per evitare contatti esterni.

L’organizzatore di uno dei quattro tornei del Grande Slam, Craig Tiley, ha annunciato lo slittamento del sorteggio del tabellone di un giorno. Doveva essere oggi, sarà domani. Cancellati anche i match di giornata del torneo di preparazione. Tiley ha comunque assicurato che lunedì 8 febbraio si aprirà regolarmente il prestigioso torneo australiano.