Austria entrerà in terzo lockdown dopo Natale - media

·1 minuto per la lettura
Delle persone passeggiano per le strade di Vienna

VIENNA (Reuters) - L'Austria entrerà in un terzo lockdown per contenere la diffusione del coronavirus dopo Natale e fino al 18 gennaio.

Lo riportano oggi diversi media e organi di stampa austriaci, tra cui anche l'agenzia di stampa nazionale Apa.

Il governo sarà impegnato questo pomeriggio in una conference call con i governatori delle nove province austriache per discutere di ulteriori restrizioni contro il coronavirus.

Il paese ha terminato la settimana scorsa il secondo lockdown contro il coronavirus. Ha ridotto il numero di infezioni giornaliere a meno di 3.000 rispetto a un picco di oltre 9.000, anche se il livello attuale è ancora superiore ai numeri auspicati dal governo e a Natale saranno possibili riunioni fino a 10 persone provenienti da 10 nuclei familiari.

Un nuovo lockdown implicherà la chiusura di negozi non-essenziali che adesso hanno riaperto e il passaggio dall'attuale coprifuoco notturno alla richiesta di rimanere a casa tutto il giorno laddove possibile, uscendo solo per spese essenziali e per allenamento.

Potrebbe anche implicare il rinvio della riapertura delle stazioni sciistiche, prevista per il 24 dicembre, ma per hotel e ristoranti è stata già disposta la chiusura durante il periodo festivo.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Maria Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)