Austria, esplosione di un supermercato vicino al Brennero: diversi i feriti


Un piccolo supermercato di Sankt Jodok, sul versante austriaco del Brennero, è esploso intorno alle 11:30 di lunedì 23 settembre causando numerosi feriti (almeno 9 secondo i primi rapporti). Ad annunciarlo è stato il portale online del quotidiano Tiroler Tageszeitung.

Sul posto al momento si trovano i vigili del fuoco e le forze dell'ordine, che hanno in parte trasportato i 9 feriti prima presso il campo sportivo locale e poi agli ospedali di Innsbruck e Hall.



Una persona sarebbe ancora intrappolata tra le macerie.

Secondo quanto scrive il Tiroler Tegeszeitung, la deflagrazione sarebbe dovuta a un errore umano: un operaio avrebbe bucato un tubo del gas, causandone la fuoriuscita e quindi l'esplosione.